La scrittura come strumento di business

Sarà la scrittura per il business la protagonista del prossimo Giovedì del marketing. Il 16 giugno alle ore 17 Michela Trada ci accompagnerà in un viaggio pratico alla scoperta del Brand Journalism e delle tecniche di scrittura che ci permettono di convertire i nostri prospect in clienti. Nel corso dello speech si parlerà anche di ufficio stampa, digital pr e ci saranno diversi “casi studio” per rendere l’appuntamento sempre più efficace ed interattivo.  

Brand Journalism che cos’è

Il Brand Journalism o giornalismo d’impresa, è quella tecnica comunicativa che utilizza gli stili giornalistici per raccontare non una notizia, ma un brand. In questo caso il focus si sposta dalla vendita di un prodotto, tipico della pubblicità tradizionale, alla conoscenza del marchio, del brand, sotto la “protezione” deontologica giornalistica. Il tutto per rafforzare la brand awareness aziendale, fidelizzare gli utenti, ed arrivare anche alla conversione dei prospect sopracitata. Scopo del brand journalism, a differenza di content marketing e storytelling, è quello di informare l’utente/lettore sui valori aziendali, su ciò che possiamo definire l’ecosistema del brand, affinché lo stesso diventi punto di riferimento di quel settore afferente alla sua vision e alla sua mission. In questo modo, l’azienda diventa editrice di se stessa, comunicando al suo pubblico di riferimento, alla propria community e fornendo contenuti di qualità che esulano dalle tradizionali “marchette” grazie proprio alle tecniche giornalistiche tradizionali. Il brand journalist, infatti, non offre la propria professionalità per promuovere o per vendere un bene o un servizio del marchio, ma per fornire un servizio di pubblico interesse, raccontando l’impresa e il mondo che la circonda.

Michela Trada: chi è e che cosa fa

Michela Trada è giornalista, consulente di comunicazione e amante del bello in ogni sua forma ed espressione. Dal 2018, assieme a Sabrina Falanga, è Ceo della casa editrice Brainding, direttore di Inkalce Magazine e vice direttore di News48.it, il primo magazine Italiano di giornalismo costruttivo. E’ parte del team nazionale dell’ufficio stampa del Lions Club e membro del Constructive Network. Crede in un Giornalismo costruttivo al servizio della comunità e nella valorizzazione del talento di ciascun individuo, in primis dei giovani. Attraverso il Brand Journalism, in cui è specializzata, dà voce alle eccellenze italiane. E’ autrice del libro “Scrivere per fare business, dal personal branding al brand journalism” edito da Do it Human.

La scrittura come strumento di business

La scrittura è uno strumento di marketing? E’ davvero possibile, oggi, fare business con il contenuto scritto? La risposta a questi due quesiti è assolutamente “sì” grazie al brand journalism.  Nell’epoca dei video e dei podcast, in un mondo dove immagini e suoni la fan da padrone, è comunque ancora la scrittura a determinare la nostra indicizzazione su Google e sugli altri motori di ricerca. Se la scrittura diventa, poi, informativa e valoriale, il gioco è fatto.

Se siamo “visibili online”, infatti, è proprio grazie alla capacità di creare contenuti verbali di valore da far assimilare agli algoritmi del noto portale utilizzando parole chiave per noi rilevanti dal punto di vista della nostra vision e della nostra mission.

Di cosa parleremo nel webinar:

  1. Del perché la scrittura è uno strumento di business;
  2. Dell’importanza del Brand journalism in una strategia di marketing;
  3. Di ufficio stampa e di digital Pr 4.0
  4. Casi studio.

I nostri giovedì sono gratuiti, ma i posti sono limitati. Riserva la tua presenza qui:

https://attendee.gotowebinar.com/register/5720321817182607374?source=ped

Share This

What's your reaction?
0Smile0Lol0Wow0Love0Sad0Angry

Leave a comment

Subtitle

Non perdere nessuna novità,
Iscriviti alla nostra newsletter

Some description text for this item





    © Civuolemarketing 2024.  P.I.: IT06237560658 Privacy Policy – Cookie Policy

    © Civuolemarketing 2024.  P.I.: IT05679470657   

    Privacy Policy – Cookie Policy